Via C. Linneo 5, 20145 Milano - Tel. 02344815 - Fax. 023495034 - C.M. MIPC040008 - C.F. 80125550154
Email istituzionale: mipc040008@istruzione.it - PEC: mipc040008@pec.istruzione.it
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UFGWPL
:title:

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

L’Alternanza Scuola Lavoro si inserisce tra le finalità dell’azione formativa del Liceo, così come declinata nel PTOF.

Infatti tra i principi e le azioni strategiche del Collegio dei Docenti figurano:

  • favorire la valutazione di competenze acquisite in contesti e/o in progetti anche di carattere extra-curricolare e connessi alla partecipazione ad eventi e iniziative extrascolastiche;
  • attivare percorsi di Alternanza Scuola Lavoro e progetti di valorizzazione di competenze di cittadinanza attiva certificabili e funzionali alla costruzione di un curriculum formativo di dimensione internazionale;
  • sviluppare competenze linguistiche e digitali.

L'alternanza si realizza attraverso metodologie finalizzate a sviluppare competenze basate sulla didattica in laboratorio, l'analisi e la soluzione dei problemi, il lavoro per progetti ed è orientata alla gestione di processi in contesti organizzati e all'uso di modelli e linguaggi specifici; si struttura in modo da favorire un collegamento organico con il mondo del lavoro e delle professioni.

Anche gli studi classici hanno infatti l'obiettivo di far acquisire agli studenti sia conoscenze teoriche e applicative spendibili in vari contesti di studio e di lavoro, sia abilità cognitive idonee a risolvere problemi, a sapersi gestire autonomamente in ambiti caratterizzati da innovazioni continue, ad assumere progressivamente anche responsabilità per la valutazione e il miglioramento dei risultati ottenuti. L'alternanza concorre allo sviluppo di competenze funzionali al profilo culturale previsto dalla revisione dell’ordinamento dei licei: promuove, cioè, le capacità di partecipare al lavoro organizzato e di gruppo con responsabilità e contributo personale; documentare il lavoro; individuare, selezionare e gestire le fonti di informazione; comunicare in lingua straniera; leggere, redigere e interpretare documenti; utilizzare le nuove tecnologie.

I percorsi di Alternanza Scuola Lavoro del Liceo Classico Beccaria prevedono – nel monte ore indicato dalla normativa vigente – sia momenti di formazione e rielaborazione personale sia momenti di osservazione dei processi di lavoro e di tirocinio formativo.

Come previsto dalla Legge n. 107/2015 l’Alternanza Scuola Lavoro può essere svolta

- durante il regolare svolgimento delle lezioni scolastiche

- durante la sospensione delle attività didattiche

secondo il programma formativo e le modalità di verifica stabilite dai singoli Consigli di Classe.

Per i percorsi di alternanza previsti nei periodi di sospensione dell’attività didattica si garantisce la disponibilità di un tutor scolastico nelle giornate programmate.

L’esperienza di alternanza scuola lavoro deve essere vissuta come parte integrante del percorso scolastico e non come attività aggiuntiva; si ritiene funzionale alla crescita educativa e culturale dei nostri studenti l’approccio metodologico che privilegia i giacimenti culturali esterni al mondo della scuola che il territorio è in grado di offrire e che rappresentano una grande e significativa opportunità di realizzare consapevolezza dei processi di cambiamento in atto e assunzione di autonomia e responsabilità.

Per informazioni, consulenze per docenti, studenti e genitori è stato istituito uno SPORTELLO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO, coordinato dal Collaboratore del Dirigente Scolastico, Referente dell’Alternanza Scuola Lavoro, prof.ssa Antonella Iannascoli.

È stato approvato dal Collegio dei docenti apposito Piano e regolamento dell’alternanza per il Liceo Beccaria.

È presente sul sito un’apposita sezione dedicata all’Alternanza scuola lavoro al Liceo Beccaria.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.